Comitato Provinciale FIDAL Taranto

Home Page  | Links  |   Contattami






 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



    Notiziario        

Al Trofeo Musacchio - Campobasso - Incontro tra Rappresentative Regionali Cadetti - vittoria della rappresentativa pugliese. Questi i risultati degli atleti jonici in gara: Antonio Capocchiani (Podistica Taras) 2° 80 mt piani 9"48 - Alessandro Linoci (Atletica Grottaglie) 4° 100 mt Hs 14" 41 - Sabina Porreca (Podistica Taras) 4Š Salto in alto mt 1,40 - Carmine Greco (Don Milani Mottola)  1° 5000 mt marcia 24'03"86 - Ida Mastrangelo (Don Milani Mottola) 1Š 3000 mt marcia 14'53"84.

Nella foto Greco e Mastrangelo

La conferenza stampa di presentazione del Mennea Day 2016

STATTE - Stadio Comunale - 12 settembre 2016

Regolamento e Modalitā iscrizioni alla pagina

Calendario e Dispositivi gare

Campionati del Mondo su pista Juniores a Bydgoszcz (Polonia). Noemi Stella conquista la medaglia d'argento nei 10000 metri di marcia con il tempo di 45'23"85 cedendo di pochi secondi alla cinese Zhenxia Ma. Bravissima Noemi

ORDINE D'ARRIVO

Il 28 giugno 1952 nasceva PIETRO MENNEA uno dei pių grandi atleti italiani di tutti i tempi. Il Suo ricordo č sempre vivo.

 

Alla presenza del Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano, del Comandante  di Marina Sud, Ammiraglio di Divisione Eduardo Serra, del Sindaco di Taranto Ippazio Stefāno, del rappresentante della Provincia di Taranto, degli Assessori Francesco Cosa, Jonatan Scasciamacchia, del Consigliere Spalluto,  č stato inaugurato oggi 27 giugno 2016 a Taranto il "Nuovo Centro Sportivo Dipartimentale" della Marina Militare. Erano presenti numerose autoritā del mondo sportivo, il Presidente del CONI Giuseppe Graniglia e il Presidente del Comitato Provinciale della FIDAL Salvatore Lomartire.

ALBUM FOTOGRAFICO

 

 

 

Alessandra Lentini (ASD Don Milani Mottola) al 3° posto nei 5000 mt di marcia in 25'26"23 ai Campionati Italiani Assoluti Allievi di Jesolo - 19 giugno 2016 -

Tre gioielli jonici alla ribalta internazionale e nazionale. Antonella Palmisano č rientrata alle competizioni alla grande. Vittoria nella 20 km di marcia nell'International Race Walking Festival di Alytus in Lituania con un crono di 1.30'07" ottenuto in condizioni meteorologiche avverse. Francesca Semeraro arricchisce il suo palmares di titoli italiani aggiudicandosi il 7° titolo in carriera ai Campionati Italiani Juniores svoltisi a Bressanone (Bz) con la misura di mt 3,75. Il tentativo a mt 4,05 che le avrebbe consentito di staccare il biglietto per i prossimi Campionati mondiali U20 non ha avuto successo. Nel corso dello stesso Campionato Noemi Stella si aggiudica il titolo italiano nei 10 km di marcia con il tempo di 46'00"67 secondo suo miglior tempo e seconda prestazione juniores di sempre in Italia, concedendo ben oltre tre minuti di distacco alla seconda arrivata. In evidenza anche Vito Minei negli stessi Campionati  che sale sul podio con il 3° posto nei 10 km di marcia con il tempo di 42'53"02

 

Nel corso dei campionati italiani di Prove multiple svoltosi a Lana (BZ) il 28 e 29 maggio scorso, Cosimo Massafra, della ASD Atletica Don Milani, allenato da Pasquale Lobarco, migliora ulteriormente il suo primato regionale nel Decathlon U18 totalizzando 5361 punti . 

ASD Podistica Taras e Atletica Don Milani Mottola per la Categoria Cadette e Atletica Grottaglie per la Categoria Cadetti, sono state ammesse fra le 12 finaliste della Fase regionale dei CdS di categoria su Pista 2016.

LUISA ZECCHINO la fortissima ultramaratoneta jonica, che corre con i colori del Team Pianeta Sport di Massafra, ha compiuto una notevole impresa classificandosi al primo posto assoluto tra le donne alla EMU 6 Days Race Ultramarathon 2016 intorno al lago Balāton in Ungheria. Si č lasciata alle spalle la giapponese Sumi Inagaki giā due volte campionessa del mondo e ha ottenuto il record italiano della 6 giorni di corsa con Km 732,162.

LA CLASSIFICA

Nella seconda prova dei CdS fase Regionale svoltasi a Matera i due jonici Luca e Francesca Semeraro vincono entrambi la propria prova di salto con l'asta. Per Luca anche il PB con mt 4,40 un buon viatico per il suo prossimo impegno a Lana (BZ) ai Campionati Italiani di Prove Multiple.

Per un soffio Noemi Stella manca il podio nei 10 km di marcia under 20. Bravissima comunque.

 

A Salerno due risultati di prestigio nel Decathlon per Mimmo Massafra (Don Milani Mottola) allenato da Pasquale Lobarco che migliora il suo primato regionale pugliese di ctg. con punti 5077 e Luca Semeraro, quest'anno in prestito all'Amatori Cisternino e allenato da Danilo Diana, che realizza 5006 punti. Entrambi conquistano il minimo per la partecipazione ai Campionati Italiani di Prove Multiple che si svolgeranno a Lana (BZ).

2Š prova del Campionato di Societā di Marcia mt 10.000 svoltosi ad Acquaviva delle Fonti. Due atleti jonici al primo posto (scuola Don Milani Mottola). Tra gli uomini vince Vito Minei (Polizia) con il tempo di 41'02"94 e tra le donne al primo posto Noemi Stella con il tempo di 48'09"00.

Si sono svolti a Bari i Campionati Regionali Prove Multiple (Decathlon) Allievi e Juniores. Tre atleti jonici sul podio. Cosimo Massafra (Atletica Don Milani) allenato da Pasquale Lobarco 1° classificato e Campione Regionale Allievi con punti 4996 e 2° Luca Semeraro (Amatori Atletica Cisternino) che ha totalizzato 4395 punti mancando per un soffio (405 punti) il minimo per la partecipazione ai Campionati Italiani di Categoria.

Nella categoria Juniores 2° classificato Ciro Linoci (Amatori Atletica Acquaviva) che ha totalizzato 4895 punti che gli consentono l'accesso ai Campionati Italiani di categoria.

Rientro alla grande dopo la maternitā per Rosalba Console (Fiamme Gialle) che a Fucecchio (FI) si č aggiudicato il titolo di campionessa italiana assoluta di mezza maratona con il tempo di 1h.13'01"

Tanti auguri a Noemi Stella per questa sua nuova avventura da parte del Comitato Provinciale della FIDAL Taranto

Alessandra Lentini della ASD Don Milani Mottola realizza il  4° posto nei 3000 mt di marcia ai Campionati Italiani Allievi Indoor di Ancona. 

13 febbraio 2016

 

Alcune immagini della Festa dell'Atletica Pugliese 2015 svoltasi a Bari il 22 gennaio 2016 alla presenza del Presidente FIDAL Alfio Giomi, presso l'Hotel Majestic.

Francesca Semeraro l'astista tarantina, premiata come atleta TOP alla Festa dell'Atletica Jonica 2015 unitamente al fratello Luca altro astista molto promettente  entrambi allenati dal Prof. Danilo Diana, č stata giudicata in base ad un sondaggio nazionale "Migliore atleta Junior femminile dell'anno".

ALBUM FOTOGRAFICO

 

 

 E' uscito il numero di dicembre del magazine FIDAL "Atletica" con tutti gli avvenimenti del 2015. 

Leggi e circolari

Medicina dello Sport

Elenco Regionale dei Medici di Medicina dello Sport CERTIFICATORI della Provincia di Taranto. Aggiornato al 4 aprile 2016.

 

Circolare del 9 ottobre 2014 relativa alla L.R. 9/8/2006 (interventi in materia sanitaria indirizzata dal Comitato Regionale Pugliese della F.M.S.I.

Riceviamo dalla FIDAL una precisazione a proposito delle linee guida dei certificati medici rilasciati per l'idoneitā all'attivitā sportiva agonistica e non agonistica.

Legge Regionale 19 luglio 2013 n.18 "Semplificazioni in materia di rilascio di certificazioni di  idoneitā all'attivitā sportiva agonistica - Integrazioni alla Legge Regionale 9 agosto 2006 n. 26 (Interventi in materia sanitaria)". Importante per le pesanti sanzioni amministrative a carico delle Societā inadempienti.

Come risulta dal sito del CONI Puglia, oltre al Centro di Medicina dello Sport CONI FMSI di via Lazio, sono abilitati ad effettuare visite medico-sportive anche il Distretto ASL n° 4 di Taranto in via Ancona (per prenotare il numero verde del CUP  800252236) e in provincia il Distretto ASL n° 5 di Martina Franca in via delle Scienze (per prenotare il numero del CUP  080/4835740).

Modalitā di prenotazione delle visite presso 

il Centro di Medicina dello Sport CONI FMSI - TARANTO

Circolare Ministeriale di chiarimento sull'obbligo di certificazione medica per l'attivitā  sportiva. Il Ministero della Salute con una circolare dell'11 settembre scorso (clicca qui per il download) fornisce importantissimi chiarimenti sulle difficoltā  interpretative sorte in materia di certificazione sanitaria per l'esercizio delle attivitā  sportive a seguito dell'introduzione dell'art.42 bis della Legge n. 98 del 9 agosto 2013, di conversione del c.d. "decreto del fare" che modificava il quadro normativo disposto dalla Legge 189 del 2012 (di conversione del decreto Balduzzi) e dal collegato D.M. 24 aprile 2013.

IL DECRETO RELATIVO AI DEFIBRILLATORI E CERTIFICATI MEDICI OBBLIGATORI.   

IL DECRETO BALDUZZI

Vai alla pagina ARCHIVIO per vedere le notizie pubblicate sino a tutto il 2015.

 

©  Copyright 2011- 2016 Comitato Provinciale FIDAL Taranto

www.fidal-taranto.itinfo@fidal-taranto.it

 

 

^ Torna a inizio pagina